-->

Mercato delle nebbie pro Aleppo

D’intesa con gli altri Club del Gruppo GERUNDO, il Consiglio ha deciso di aderire all’organizzazione del “Mercato delle nebbie pro Aleppo” che si terrà il19 e 20 novembre (sabato dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30 – domenica dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 19,30) presso i locali dell’Oratorio della Cattedrale di Crema. Trattasi di dare una aiuto alla popolazione di Aleppo, in particolare ai bambini, così duramente provata dalla guerra: il nostro referente sarà Fra Ibrahim Alsabagh parroco della città.

Come possiamo fare? 

Oltre che invitare tutti ad una libera donazione, verrà raccolto del materiale che poi porteremo all’Oratorio della Cattedrale per il “Mercato delle nebbie pro Aleppo” e il cui ricavato andrà poi a Fra Ibrahim.

Cosa serve per il mercato benefico?

Ecco un elenco di materiali o beni nuovi o in ottimo stato, che ognuno di noi può far recapitare entro lunedì 14 novembre allo studio del segretario Reduzzi (Crema – Via Cavour n° 46/B) e che poi verranno portati al mercato:

  • CD, DVD, dischi in vinile;
  • Indumenti, anche sportivi, per adulti o bambini sia maschili che femminili (solo nuovi);
  • Attrezzi sportivi (racchette palloni, ecc.);
  • Bigiotteria (collane, anelli, bracciali, ecc.), borsette (possibilmente nuove), giochi di società (es. Monopoli, Domini);
  • Peluche e giocattoli per bambini, prodotti per il trucco e per la cura del corso (solo nuovi;
  • Generi alimentari NON deperibili e a lunga scadenza (pasta, riso, zucchero, cioccolato, caffè, ecc.);
  • Oggetto d’arredo di piccole dimensioni, quadri, stampi, dipinti;
  • Piccoli elettrodomestici per la casa (solo nuovi), radio, videoregistratori, sveglie, occhiali da sole, ecc.
  • Biancheria per la casa (tovaglie, asciugamani, centri, lenzuola solo nuovi e confezionati)
  • Oggetti vari (portachiavi, portaoggetti, portamonete, portafogli, ecc.

ALLEGATI

Mercato pro ALEPPO


Contributo AIPAMM

il Rotary Club Cremasco San Marco ha sostenuto nel mese di luglio, con un contributo, la Sezione Territoriale Cremasca “Mielofibrosi Gianbattista Mazzini” dell’AIPAMM. L’Associazione Italiana Pazienti con Malattie Mieloproliferative ha l’obiettivo di aumentare le opportunità di ricerca scientifica sulla causa e la cura della mielofibrosi; di divulgare la conoscenza della malattia fra i pazienti e i medici, e promuovere un'assistenza adeguata ai malati e alle loro famiglie.
In pratica, aiuta i pazienti e le loro famiglie nella loro vita con la malattia.


ll Torneo di tennis in carrozzina ‘Città di Cremona’

ll Torneo di tennis in carrozzina ‘Città di Cremona’, che si è disputato dall’8 all’11 settembre sui campi della Baldesio, è stato sostenuto da numerosi sponsor e da 19 Rotary Club del Distretto 2050, tra i quali il Rotary Club Cremasco San Marco. Il nostro Club ha sostenuto l’iniziativa sia economicamente che con la partecipazione di alcuni soci in qualità di volontari attivi.

Gli organizzatori si sono detti soddisfatti per l’elevato numero di atleti iscritti provenienti da 8 regioni, dal Trentino alla Sardegna, da Svizzera, Germania e Austria e l’obiettivo, di promuovere i diritti delle persone con disabilità a condurre una vita normale anche attraverso lo sport, è stato pienamente raggiunto.

Per “lanciare” il Torneo si è tenuta un’esibizione di tennis in carrozzina anche a Crema, in Piazza Duomo.


Auto Raduno d’Epoca “Ruote classiche tra mura storiche”

Manifestazione turistico-culturale, non competitiva, “Ruote classiche tra mura storiche”, un viaggio tra le strade del Cremasco, riservato a vetture d’epoca, ma con un fine di solidarietà e beneficenza. La manifestazione organizzata dal Rotary Club Cremasco San Marco con il sostegno del Rotary Club Crema, Rotary Club Soncino, Panathlon Club Crema e il patrocinio del Comune di Crema si è svolta domenica 25 settembre.

L’edizione 2016 ha consentito di raccogliere oltre 7.500 euro, di cui 2500 donati all’Associazione

“Donne contro la violenza” ed i restanti 5mila sono temporaneamente accantonati per iniziative congiunte, con il Distretto 2050, a favore del post terremoto.


Maratonina di Crema

Il Rotary Club Cremasco San Marco ha sostenuto economicamente la maratonina di Crema organizzata il 20 novembre 2016 dall’A.S.D. Run e Bike Crema. Manifestazione che, ancora una volta, si è caratterizzata per la grande presenza di atleti e pubblico. Una coppa ha ricordato il nostro socio Lodovico Zurla che aveva sempre collaborato in prima persona nell’organizzazione delle precedenti edizioni.


Attività di Art Therapy della La Fondazione Benefattori Cremaschi Onlus

Il Rotary Cremasco San Marco (nel mese di novembre) si è reso partner per il 2017 del progetto di Art Therapy della Fondazione Benefattori Cremaschi Onlus.

Questa attività riscuote molto successo presso le persone anziane che usufruiscono dei servizi della struttura e ogni anno dà luogo a mostre espositive con i dipinti frutto del lavoro dei partecipanti. 


Contributo al Concorso IV Novembre

Il Rotary Cremasco San Marco ha elargito un contributo al Comitato Associazione Combattentistiche di Crema in occasione della premiazione dei vincitori del concorso IV Novembre. Al concorso hanno partecipato 260 alunni delle scuole primarie cittadine. Nel corso della premiazione, al teatro San Domenico, sono state assegnate sei borse di studio donate anche da altre associazioni di service cittadine.


Borsa di studio per il “Concorso Internazionale di contrabbasso G. Bottesini”

Nell’ambito del Concorso Bottesini, che verrà organizzato nella primavera del 2017 dall’Associazione Musicale Giovanni Bottesini, il Rotary Cremasco San Marco ha dato il proprio sostegno alla manifestazione e ha finanziato una borsa di studio da assegnare ad uno dei partecipanti al concorso.


Donazione alimentare alla Parrocchia della Cattedrale

Nel mese di novembre, il Rotary Cremasco San Marco ha consegnato 5 quintali di riso che verranno poi suddivisi in 250 sacchetti e distribuiti alle famiglie più bisognose del territorio


“Premio Rotary Club Cremasco San Marco 2016”

Il Premio San Marco 2016 è stato consegnato all’A.S.D. Over Limits, una giovane associazione sportiva dilettantistica che crede in uno sport sociale ed inclusivo. L’associazione si propone di riportare lo sport ed il movimento vicino alle persone con disabilità intellettiva, perché l’espressività corporea, il benessere psico-fisico ed il gioco appartengono a tutti e sono forti momenti di crescita e di socializzazione.


SMART CREMA

Smart Crema è un portale che, attraverso il tuo smartphone o tablet, ti permette di accedere alla descrizione storica e artistica di 25 monumenti presenti in città. Ogni monumento è riconducibile a uno dei quattro itinerari virtuali, identificati con diversi elementi: terra (la terracotta), acqua (il genius loci del territorio), aria (gli organi) e fuoco (le difese e le fortificazioni). 
Per visualizzare le descrizioni inquadra con il tuo dispositivo i cartelli dislocati nella città, in corrispondenza al relativo monumento. 
Il progetto è realizzato dal Rotary Club Cremasco San Marco e patrocinato dal Comune di Crema; con la collaborazione dell’Associazione guide turistiche Il Ghirlo e la Diocesi di Crema.
Testi e supervisione storica 
A cura dell'Associazione guide turistiche Il Ghirlo. Testi di Renzo Colliva, Silvia Merico, Annunziata Miscioscia, Monica Scorsetti, Kendra Trombini.
Grafica e fotografie 
Editing del sito web, progetto grafico e fotografie a cura di Davide Severgnini

Venticinque monumenti
Palazzo comunale
Il Torrazzo
Palazzo Pretorio
Il mercato del lino e dei grani
Porta Serio
Porta Ombriano
L'ex convento dei Domenicani
L’ex convento di Sant’Agostino
Parco Chiappa
Palazzo Terni già Bondenti
Palazzo Benzoni-Scotti-Martini-Donati
Palazzo Marazzi
Palazzo Benzoni (ora biblioteca comunale)
Palazzo Patrini-Premoli-Pozzali
Palazzo Arrigoni
Palazzo Vimercati Sanseverino
Palazzo Barbara già Vimercati Zurla
Palazzo vescovile
Il Duomo di Crema
Santuario di Santa Maria della Croce
Chiesa della Santissima Trinità
Chiesa di San Bernardino
Chiesa di Santa Maria delle Grazie
Chiesa di San Benedetto
Oratorio di San Giovanni decollato